Sapori di Primavera -3 Ricette golose e velocissime con gli Asparagi
I Like It
Share the event with your facebook friends
 

Sapori di Primavera -3 Ricette golose e velocissime con gli Asparagi

 

Ti presento oggi 3 Ricette con una verdura di stagione ricchissima di proprietà nutritive, oltre che essere

davvero buona: il signor Asparago.
In particolare, gli asparagi sono ricchi di sali minerali tra cui il potassio e il magnesio.

Sono inoltre noti per il loro effetto diuretico ed è per questo che sono perfetti per chi soffre di cuore.

Contengono elevati livelli di asparagina, un amminoacido che aiuta l’organismo ad eliminare il sodio in eccesso.

Possiedono inoltre proprietà depurative.

Ricchi di  fibre vegetali, acido folico, vitamine A e B  ma, come tutte le verdure, sono poveri di calorie.

Sono ricchi di antiossidanti e questo li classifica tra gli ortaggi maggiormente utili per contrastare i segni

dell’invecchiamento.

Qualcuno li annovera anche tra i principali alimenti afrodisiaci. 

Proviamo???

  • L’uovo alla Bismarck  

Preparazione

Cuocete al vapore gli asparagi negli appositi cestelli per circa 20 minuti.

Una volta cotti disponeteli in un piatto in modo che stiano tutti attaccati e lasciateli raffreddare.

Rosolare in una padella antiaderente le uova con l’olio facendo attenzione a non rompere il tuorlo.

Salate e pepate.

Versate le uova sugli asparagi e servite.

Un consiglio in più: provate la ricetta con gli asparagi selvatici. Non ve ne pentirete!

asparagi bismarck

 

  • Risotto agli asparagi

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di riso

400 gr di asparagi

1 litro di brodo vegetale

1/2 cipolla o 1 scalogno

vino bianco q.b.

parmigiano

burro

olio extra vergine

sale

pepe

Preparazione

Cuocete al vapore gli assaggi per circa 20 minuti ( in alternativa potete lessarli in acqua bollente per 5 minuti)

Tagliateli a pezzetti  e ricordate di tenere da parte alcune punte per la decorazione finale del piatto.

Preparate un po’ di brodo vegetale.

Tritate  finemente la cipolla o lo scalogno e fatelo rosolare con l’olio in una padella antiadente  ( io uso una pentola di coccio,

è una mia fissa!)

Aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti.

Sfumate con il vino bianco.

Man mano, fino a completa cottura del riso, versate dei mestoli di brodo ( mai tutto insieme)

A metà cottura del risotto, aggiungete gli asparagi, aggiustate di sale e mescolate.

A fine cottura spegnete la fiamma e mantecate il risotto aggiungendo burro e parmigiano

Guarnite il piatto con pepe e le punte di asparagi che avete lasciato da parte.

risotto agli asparagi

 

  • Frittata di Asparagi

Ingredienti per 4 persone

Asparagi: 800 Gr

Burro: 30 Gr

Erba Cipollina oppure uno scalogno

Olio Evo:  5 Cucchiai

Parmigiano Gtrattugiato: 3 Cucchiai

Pepe

Sale

Provola o scamorza affumicata 150 Gr

Uova: 6

Preparazione

Cuocete gli asparagi al vapore con l’apposito cestello per circa 20 minuti.

Tagliate gli asparagi a pezzettini e fateli dorare in padella con il burro per qualche minuto insieme all’erba cipollina.

In un recipiente sbattete le uova, aggiungete il pepe macinato, il formaggio grattugiato, il sale, gli asparagi e la provola tagliata a dadini, quindi amalgamate bene gli ingredienti tra loro.

In una padella antiaderente, ponete l’olio e scaldatelo, aggiungete poi la frittata e cuocetela per 2-3 minuti a fuoco moderato. Ponete un coperchio sopra la padella e abbassate leggermente la fiamma in modo che anche l’interno della frittata si cuocia in modo uniforme.

Quando i lati della frittata cominceranno a diventare ben dorati, giratela aiutandovi con il coperchio. Fate dorare anche l’altra superficie della frittata e poi fatela scivolare sopra ad un piatto.

La frittata di asparagi può essere presentata come secondo piatto o un’alternativa al solito aperitivo. Favolosa anche mangiata fredda!

Più facile di così!

frittata di asparagi

Vuoi provare altre straordinarie ricette preparate al momento e Solo con ingredienti freschissimi di stagione?

Regalati una cena al MO.OM Restaurant

Il nostro Chef  emozionerà il tuo palato!

Posted: 24 Marzo 2016

 
 
 
Iscrizione newsletter
 
 
 
  subscribe