fbpx
 

Quali Sono Le Principali Attrazioni di Varese

 

—> Se stai cercando un hotel a Varese, sceglie il MO.OM Hotel. Scorri il sito e scopri perché sia uno degli alberghi più scelti in zona Varese.

Hai in programma di visitare Varese e vuoi conoscere i luoghi di maggiore interesse? Sei capitato nel posto giusto! Scopri le meraviglie e i segreti di questa zona immersa nella natura.

Varese, città raffinata ed elegante affacciata sulle sponde del lago omonimo, è bagnata da altri 6 laghi minori (Lago di Comabbio, Lago di Monate, Lago Delio, Lago di Ganna, Lago di Ghirla e Lago di Biandronno) che hanno contribuito a ribattezzare la zona come “città dei 7 laghi”, luogo di innumerevoli e molto panoramici percorsi nella natura.

Assolutamente da non perdere un giro nel centro storico, con le sue caratteristiche pavimentazioni lastricate su cui si affacciano preziose testimonianze storiche e architettoniche, come la Basilica di San Vittore, che costituisce uno dei maggiori luoghi di culto della città, e costruzioni civili come Palazzo Estense e il Palazzo Pretorio.

Quest’ultimo, di epoca tardo-cinquecentesca, si trova nella parte più centrale di Varese, nella storica Piazza del Podestà e ha il privilegio di non essere stato demolito durante l’ammodernamento urbanistico dei primi del Novecento, restando una delle poche testimonianze valide della “Varese storica”.

Il Palazzo, attualmente utilizzato come sede politica e come complesso residenziale, si caratterizza per una architettura a tre livelli, con un porticato ad archi a tutto sesto e finestroni quadrangolari standard, mentre sul tetto è collocata una piccola torretta campanaria, in funziona dal lontano 1589.

Tutta la zona è rinomata anche per le bellissime ville che coronano le rive del lago e le campagne varesine. La più famosa, protetta dal FAI, è Villa Menafoglio Litta Panza, che conserva al suo interno, nelle sale settecentesche e nelle scuderie, la celeberrima collezione d’arte contemporanea del Conte Panza.

Altro monumento storico rivestito di un’importante valenza simbolica per la gente del luogo è la Torre di Velate, antico presidio militare, in parte distrutto, della cinta muraria della città lungo il lago Maggiore.

Da Villa Panza è possibile raggiungere in breve tempo, anche tramite una storica funicolare, il Sacro Monte, così chiamato perché lungo la strada pedonale di 2 km che conduce in cima si susseguono durante il cammino 14 cappelle, dedicate ai misteri del Rosario.

Le cappelle portano al santuario di Santa Maria del Monte, luogo di pellegrinaggio fin dall’epoca medievale, che funge da quindicesima cappella.

Incluso dall’Unesco nella lista dei patrimoni dell’umanità, il Sacro Monte domina la città di Varese e rappresenta fin dal Medioevo il termine di un percorso di pellegrinaggio. Caratteristico è anche il borgo che riporta particolarità delle antiche tradizioni e accompagna fino alla fine della salita, dalla quale poi è possibile godere un panorama mozzafiato della valle sottostante.

Se siete amanti dell’arte, infine, avrete una vasta scelta di musei da visitare: da quello archeologico situato all’interno di Villa Mirabello a quello di arte moderna e contemporanea che si trova nel Castello di Masnago, e ancora la casa-museo Pogliachi, il museo Preistorico Ponti, il Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte, il Museo di Villa Menafoglio e l’osservatorio astronomico Schiaparelli e Centro Geofisico Prealpino, centri divulgativi popolari di scienze umane.

—> Se stai cercando un hotel a Varese, sceglie il MO.OM Hotel. Scorri il sito e scopri perché sia uno degli alberghi più scelti in zona Varese.

Posted: 4 Novembre 2017

 
Varese |
 
 
 
Iscrizione newsletter
 
 
 
  subscribe