fbpx
 

Quali Sono Le Principali Attrazioni di Rho

 

–> Se stai cercando un hotel in zona Rho scegli il MO.OM Hotel con spa, suite, suite tematiche, ristorante di prima classe e molto altro

Rho è un fiorente centro commerciale e industriale che ti offre molteplici attrazioni da visitare, per trascorrere giornate fantastiche tra arte, storia e divertimento. Diversi i luoghi ed i monumenti di interesse storico in questa accogliente cittadina, tra le più vivaci dell’hinterland di Milano.

 

Una volta giunto a Rho, se sei amante delle rappresentazioni pittoriche, puoi ammirare una stupenda collezione di murales realizzata dai writers più o meno famosi, che rendono in tal modo più accattivanti i muri del centro cittadino. L’obiettivo principale della manifestazione “Lasciamo il segno – le vie d’arte”, patrocinata dal comune di Rho, è di dare vita ad una esclusiva galleria d’arte all’aperto. Passeggiando per le vie della città potrai anche assistere dal vivo alle creazioni di questi bravissimi artisti.

 

Assolutamente da visitare il Central Park di Rho, commissionato dalla Fondazione Fiera Milano. Sorge nelle vicinanze della biblioteca comunale, un’area di 47mila metri quadrati dove puoi trovare diverse specie di alberi e di fiori. La soluzione ideale se ti piace camminare per i sentieri o fare una pedalata in bicicletta. Luogo consigliato anche per rilassarti sugli ampi spazi verdi o se desideri far divertire i tuoi bambini nelle aree giochi. Una peculiarità del parco è la presenza di una fontana con getti d’acqua che fuoriescono dal pavimento, perfetti per rinfrescarti soprattutto nelle giornate più calde.

 

Per gli appassionati dei grandi successi dell’industria made in Italy, forse non sai che a Rho si trova la ex fabbrica della Citterio. La storia ci tramanda che nel lontano 1870 Giuseppe Citterio, un giovane salumiere, decise di aprire il suo negozio a Rho, dopo aver svolto un periodo di apprendistato a Milano. Proprio lui è stato l’artefice della ricetta per la produzione e la conservazione della carne di maiale. Nasce così il salame di Milano e, nel 1878, il “Salumificio Giuseppe Citterio” all’interno del Comune di Rho. È la prima generazione di imprenditori che porterà il marchio Citterio ad essere conosciuto in tutto il mondo.

 

Un simbolo della città di Rho che si tramanda nei secoli, è la Croce della Peste. Un monumento di valenza storica, edificato nel lontano 1644 per ricordare la terribile epidemia di peste che colpì questi territori nel 1629-1630. Una Croce greca posizionata su un piedistallo e realizzata in granito e ferro. La Croce della Peste inizialmente venne sistemata al centro della piazza San Vittore, per poi più recentemente essere spostata a fianco della Basilica.

 

Proprio nel territorio di Rho puoi visitare il Mercato storico settimanale, il più grande di tutta la Lombardia. Si svolge ogni lunedì e le sue origini risalgono all’anno 1080, quando l’Imperatore Enrico II ne decise l’apertura. È invece datata 1585 l’imposizione della data del Lunedì, voluta espressamente dal Re di Spagna Filippo II. La stessa Regione Lombardia ha riconosciuto al mercato di Rho una valenza storica e di gran pregio.
Infine immancabile una visita al Polo di Fieramilano, inaugurato nel 2005 e scenario dell’Expo 2015. Oggi è teatro di numerose esposizioni durante l’anno e meta per milioni di visitatori.

–> Se stai cercando un hotel in zona Rho scegli il MO.OM Hotel con spa, suite, suite tematiche, ristorante di prima classe e molto altro

Posted: 17 Settembre 2017

 
Rho |
 
 
 
Iscrizione newsletter
 
 
 
  subscribe