Quali Sono Le Migliori Attrazioni Turistiche di Legnano

 

Hai intenzione di visitare Legnano e vorresti qualche informazione per rendere più piacevole il tuo viaggio?

Segui i nostri suggerimenti e scoprirai tutti i luoghi di maggiore interesse da non mancare in questa piacevole città lombarda.

Ubicata nell’Alto Milanese e attraversata dal fiume Olona, Legnano è una delle più popolose città dell’area metropolitana di Milano.

Sono tantissime le cose da fare e da vedere a Legnano, e noi ti segnaliamo nello specifico la centralissima Basilica di San Magno, la Chiesa del Santissimo Redentore, la Chiesa di Sant’Ambrogio e il caratteristico Castello Visconteo, una delle mete più ambite dei turisti e villeggianti della zona.

Iniziamo con La Basilica di San Magno, considerata la chiesa più importante di Legnano e realizzata presumibilmente nei primi decenni del XVI secolo.

L’interno della Chiesa custodisce varie opere d’arte in stile cinquecentesco lombardo, tra cui spicca il ritratto di Magno di Milano, il Santo a cui è intitolata la struttura, realizzato da Bernardino Lanino e situato sulla colonna di destra della cappella maggiore.

Un altro edificio sacro assolutamente da vedere è la Chiesa del Santissimo Redentore, situata nel quartiere di Legnanello e inaugurata i primi anni del Novecento, con esattezza nel 1902.

Realizzato in tipico stile lombardo con mattoni a vista e campanile annesso, questo monumento presenta sulla sua sinistra anche un edificio ottagonale che è adibito al battistero.

A metà degli anni Venti sono stati realizzati, nelle lunette della facciata e del battistero, una serie di mosaici che si riferiscono alla figura del Santissimo Redentore, a cui la Chiesa è dedicata.

Merita una visita anche la Chiesa di Sant’Ambrogio, costruita nel 1590 sulle rovine di un precedente edificio religioso lasciato in stato di abbandono.

Al suo interno sono presente vari affreschi risalenti al XVII secolo e numerosi affreschi in stile neobarocco del XX secolo.

Infine non potete andare via da Legnano senza aver visto lo spettacolare Castello Visconteo, una caratteristica fortificazione del XIII secolo costruita sul territorio di una isoletta che divide lo scorrere del
fiume Olona.

Questa struttura militare di epoca medievale nel corso dei secoli è stata integrata e ampliata con la costruzione di torri, fossati e ponte levatoio allo scopo di renderla sempre più impenetrabile.

Verso il finire degli anni Settanta del Novecento tutta la struttura fu ceduta alla città di Legnano, che l’ha restaurato e trasformato in un museo e punto di ritrovo per turisti e gente del luogo.

Da ricordare inoltre il monumento dedicato alla famosa battaglia di Legnano, avvenuta il 29 maggio 1176, realizzato dall’artista E. Butti.

PS: –> Se stai cercando un hotel vicino Legnano, scegli il MO.OM Hotel con spa, suite, suite tematiche, ristorante di prima classe e molto altro ancora.

Posted: 1 Dicembre 2017

 
Legnano |
 
 
 
Iscrizione newsletter
 
 
 
  subscribe