fbpx
 

Quali Sono Le Migliori Attrazioni Turistiche di Castellanza

 

Ti trovi vicino a Castellanza e ti piacerebbe visitarla? Hai bisogno di qualche informazione in più per orientarti?

Niente paura, grazie ai nostri suggerimenti scoprirai le maggiori attrazioni e luoghi di interesse di questa incantevole cittadina del Varesotto.

A Castellanza ci sono numerose cose da fare e da vedere, tra cui ti segnaliamo la Chiesa Parrocchiale di San Giulio, il Parco Museo Enzo Pagani e il Palazzo Carminati di Brambilla.

Cominciamo con la Chiesa Parrocchiale di San Giulio, dedicata proprio al santo patrono di Castellanza, che viene festeggiato il 31 gennaio.

L’edificio risale probabilmente al XIV secolo, come testimoniato dal ritrovamento di un’iscrizione tombale datata 1386, ed è stato restaurato più volte nel corso dei secoli.

Lo stile è chiaramente quello romanico-lombardo, con il suo caratteristico campanile alto ben 93 metri che rappresenta un punto di riferimento importante per tutta la città.

Altra tappa assolutamente da non perdere è il magnifico Parco-Museo Enzo Pagani, una straordinaria zona espositiva di arte moderna e contemporanea in una suggestiva location immersa nel bosco.

Questo parco-museo conta la bellezza di 650 opere, tra le quali spiccano senza dubbio alcune entusiasmanti dipinti delle avanguardie storiche del Novecento.

Ti consigliamo infatti vivamente di ammirare le opere dei movimenti più importanti del XX secolo, ovvero il Futurismo, il Dadaismo e il Surrealismo, rappresentati ad esempio dalle sculture in marmo di Jean Arp e di Alexander Arcipenko e dagli affascinanti mosaici di Nadia e Fernand Leger, Hans Richter, Sonia Delaunay e tanti altri ancora.

Inoltre il Parco del Museo Pagani mette a disposizione anche un magnifico anfiteatro con una capienza massima di 300 posti a sedere dove, soprattutto nei mesi primaverili ed estivi, vengono organizzate numerose manifestazioni artistiche a ingresso gratuito.

Infine non puoi andare via da Castellanza senza aver visto il monumentale Palazzo Carminati di Brambilla, altrimenti detta Villa Brambilla. Questo elegante edificio neoclassico è stato costruito all’inizio del XIX secolo seguendo le indicazioni del famoso architetto Pietro Pestagalli, anche se prima il Palazzo era stato commissionato a Leopold Pollack che abbandonò il progetto.

Dal 1921 è di proprietà del Comune di Castellanza che ne ha il proprio quartier generale, sottoponendo la struttura a svariati rimaneggiamenti e opere di adeguamento.

La pianta dell’immobile ripropone il classico schema a U, ricorrente nell’architettura civile lombarda fin dal XVII secolo, mentre all’interno è possibile ammirare una serie di sale decorate con pregevoli affreschi di stampo neoclassico.

Se hai deciso di visitare Castellanza, allora ti consigliamo di prenotare presso il nostro hotel in zona Castellanza con ristorante, suite tematiche, area benessere, zona fitness e molto altro ancora.

Posted: 24 Dicembre 2017

 
 
 
Iscrizione newsletter
 
 
 
  subscribe